21.12.12

A mille e non più mille ce n'è...


L'avrete visto tutti, il doodle di Google di oggi. I 200 anni delle fiabe dei fratelli Grimm.
È che mancavano le parole.

Allora, la storia la sapete no?


- Wow che figata, ho solo sei anni ma quella drogata di mia mamma mi ha mandato da sola dall'altra parte di un bosco infestato da lupi, per portare a quella rincoglionita di mia nonna una mela, dell'uva e una barra di plutonio radioattivo. Cioè, non i farmaci salvavita ma una mela che pare un culo. Qualcuno chiami il MOIGE.


- Ho fatto bene a passare per il bosco, tanto è solo notte fonda, e nevica, e cammino su un tronco sospeso nel vuoto, stretto, ghiacciato, e gli alberi crescono verso il basso, e due occhi diabolici mi stanno osservando.
Grazie mamma!

- Ehi, una bambina sorridente e rosea in mezzo al bosco infestato da lupi a quest'ora di notte, sei finta vero? Dimmi che sei un segnale dal mio organismo per dirmi che devo smetterla con l'LSD.
- Ma no, signor Lupo. Quella mezza deficente di mia mamma mi ha mandato a portare cose inutili alla mia nonnina malata
- Bambina, ma davvero tua nonna è un incrocio tra la principessa Leila, il maestro Yoda e Harry Potter?
- Beh, sì. Ma con un passaggio a livello in bocca!


 - Eh, sì! Tua mamma è proprio una rincoglionita. Il plutonio non serve a niente contro il raffreddore.
È una questione di matematica: Fiore = Nonna. Più fiori raccogli, più nonne avrai e se questa muore che te frega? Raccogli un altro fiore.
- Sei davvero intelligente signor Lupo, ma dovresti fare qualcosa per i denti gialli

 - Una nonna, due nonne, tre nonne...

E intanto il lupo se ne corre a casa della nonna, saltando a piè pari come un coniglio pasquale a una gara di corsa dei sacchi

12 km dopo

 30 km dopo

- Chi alla porta essere?
- Sono Elio e le storie tese la tua nipotina, cappuccetto!
- Di lupo voce tu avere...
- Nonna, c'è meno 40 qua fuori, mi si è giusto abbassata la voce che c'ho i maroni che si trascinano sulla neve
- Se tu raffreddata è, tu mettere questi 30 metri di sciarpa

- Un attimo attendere cappuccetto, che mi sono chiusa dentro che in bagno di essere pensavo
- Roaaarrr
- Che occhi grandi che hai
- No, nonna. Quella è la battuta di capuccetto. Mettiti gli occhiali per leggere il copione, cristo!
- Che denti gialli che hai
- È il metabolismo...


- Nonna nonna, ti ho portato dell'uva: il tuo alzheimer guarirà come d'incanto! Ma nonna, che fai? Tu non sai leggere, non hai finito manco l'asilo
- È il metabolismo...

- Ma nonna, che occhi grandi che hai, che unghie lunghe che hai, che denti aguzzi che hai, che capelli castani che hai
- Ah, si nota per fortuna. Con quel che c'ho speso. Sono stata da Clio MakeUp mi ha fatto il french, le mèche, il fard, il rimmel e un crème caramèl
- Me cojoni, parli anche bene che pari Gassman

- Gnam! Potrei anche andarmene al sicuro nel buio del bosco, ma vuoi mettere col rimanere qui e rischiare di  essere scoperto e scuoiato? C'ho il rischio nel sangue, io!

Una volta ero un cacciatore

- Una pallina da tennis, un serpente, un apriscatole, una piuma e un serpente: cosa sarà mai successo? Ah, le zeta incise sul muro: dev'essere per forza zorro!

- Ma no, è la Linea. Sarà la pubblicità della Lagostina...

- Nonna, 'sto boscaiolo è un demente. Non ci salverà mai!
- Speranza ultima a morire è, io sciarpa finire devo...
- Ma noooo, non è un cappello da alpino, è un lupo che si è mangiato una bambina e il maestro Yoda. Ve lo disegno visto da dentro!

- Et voilà!Mi è bastato girarmi in una posizione assurda con i piedi da una parte il busto dall'altra
- Nonna, nonna, siamo tutte mezze corrose dai succhi gastrici
- Un punto perdere fatto mi avete... 6 metri di sciarpa perso ho!
- Ma porc... 

- Vai cacciatore taglialegna, fagli una cravatta colombiana, un laccio californiano, un'insalata russa...
Yahoooooo! E l'uomo vince, viva il pollice opponibile!!! Guarda, c'ha tutti i denti gialli sparsi per terra, li useremo per il presepio.
 E adesso è il momento in cui vivremo per sempre felici e contenti!


 - FELICI E CONTENTI UN CAZZO! È IL 21 DICEMBRE, MORIRETE TUTTI MALE!!!



FINE.

26 commenti:

  1. Adoro quando racconti le favole, tipo quella volta che mi rivelasti i cm del tuo...ops ma sono passate già più di tre ore e dalla fame che mi è venuta intuisco di non essere morta.
    Ma a che ora era la fine del mondo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'ora in cui tu sicuramente dormirai. Ciao bellezza, ti bacio! ;-)

      Elimina
    2. Morire nel sonno è da privilegiati, non fa per me e poi volevo essere qui stringendomi forte a voi per proferire le ultime minchiate ;-)
      :*

      Elimina
  2. Cavolo, è proprio un'ossessione la tua... ;-)

    Facciamo così, giuro che appena inizia la pioggia di metrotiti posto una foto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gli lo puoi anche dire Mauro...... tanto le dimensioni non contano.... :D

      Elimina
    2. Più che altro oggi finisce il mondo, quindi puoi anche rivelare questi segreti che tieni custoditi così gelosamente, tanto... :D

      Elimina
    3. Kermit, quella è una frase che possono dire solo loro, se la dici te è l'ammissione di colpa!

      Ma non è questione di gelosia, è che non riesco a trovare la luce giusta...

      Ah, per i precisini: i metrotiti sono meteoriti metrosexual

      Elimina
    4. Di solito sono le piccole cose che più ci ossessionano ^_^

      Elimina
    5. è vero. quello e l'ignoranza sui grandi temi.

      Elimina
    6. non la volevo porre in termini esistenziali, giuro!

      Elimina
    7. poniamola in termini interstiziali, allora

      Elimina
    8. ecco, era più o meno quello l'intento ;-)
      E poi oggi sono troppo occupata a morire per pensare a cose serie.

      Elimina
    9. ma io sono consapevole della mia miserrima condizione genitale, senza ammissioni di colpa :D per cui la frase la posso dire, e la dico !!!!

      PS: si sa che nel mondo virtuale del web il 99.9 % dei maschi ce l'ha almeno di trenta centimetri... se svelassi le mie vere dimensioni sarei uno dei tanti. E comunque si parlava del TUO, non del mio!! :D

      Elimina
  3. la mela "è" il farmaco salvavita, si sa, una mela al giorno....

    RispondiElimina
  4. Una mela al giorno son 365 mele l'anno

    RispondiElimina
  5. (non è un serpente, è una tenia)

    la mia preferita è questa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e la tenia teenia se ne andrà...


      teniatela!

      Elimina
  6. e comunque Buon Natale, forse , se ci arriviamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non hai fatto nemmeno un errore di ortografia, non sei il Giack, chi sei? cosa ne hai fatto del mio amico???

      Elimina
    2. sono Pecorino, mi sono vendicato e il tuo amico si sta riprendendo tra i ghiacci del Nord...

      Elimina
    3. e mi ricordo di te, sei quello del Quidditch...

      Elimina
    4. lo sapevo che eri tu quello intelligente della coppia ^_^

      Eh, il quidditch... è stata davvero una botta di culo!

      Elimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...