29.11.11

Sesso, bugie e Modena Park


Qualcosa mi dice che siamo arrivati all'ultima puntata (a dire il vero c'avrei roba anche per una quarta, ma devo capire se riesco a farci saltar fuori qualcosa [che la quarta c'ha sempre un suo perché!]).

Comunque qui e qui trovi gli episodi precedenti.

Ah, se sei quello che è arrivato qui cercando
ecco, diciamo che questo non è il post che fa per te.

Se invece sei quello che ha infilato questa terna

Complimenti! Sei proprio dove avresti voluto arrivare. Quasi.

[ACCESSO CONSENTITO SOLO AI MAGGIORI DI 21 ANNI. SE AVETE UNA CARTA D'IDENTITA' FALSA COME NEI TELEFILM AMMMERICANI, VA BENISSIMO]

Actirastia














Pare che ci sia anche chi si eccita a causa dell'esposizione ai raggi solari.
Che la crema con protezione 35 diventa più che altro un modo per proteggere gli altri e non sé stessi.
Tra l'altro farsi le lampade UVA  a questo punto assume quell'accezione masturbatoria così ellenicamente elionanistica.
Se siete dei vampiri vi dice sfiga.

Amaurofilia













In realtà è elencata solo in riferimento all'onanismo di cui sopra essendo tale parola contenitrice del nome Mauro. Comunque è "l'attrazione sessuale verso un partner cieco o bendato, l’eccitazione del soggetto in questo caso consiste nell’avere il rapporto sessuale in una condizione di buio totale."
L'amore è cieco si sa, evidentemente può esserlo anche il sesso, soprattutto se uno non ha molta mira... Qual è il colmo per un amaurofilo? Farlo in un vicolo cieco (ah! ah! ah!). Che poi per farlo al buio totale occorre fidarsi ciecamente (ah! ah!). Un amaurofilo non vede l'ora di farlo (ah!).
A masturbarsi si diventa ciechi: beh, meglio!


Alveofilia




















Pare che ci sia chi o nella vasca da bagno o niente. Che una un po' fissata con 'ste cose la conosco anch'io, ma da qui a farne una mania un po' ce ne passa.
Fatto sta che io in vasca non ci sto, quindi il problema non si pone.

Amomaxia
Che a dire camporella faceva così poco professionale, vuoi mettere amomaxia? AMOMAXIA, senti che bene che suona. Bello!
Suona un po' il clacson... Bello! Senti che bene che suona.
Amomaxia, eccitazione sessuale provocata da situazioni erotiche all'interno di automobili parcheggiate.
E dato che ormai per batter cassa i comuni hanno messo strisce blu ovunque, lo stress da coitus interruptus per andare a infilare gli spiccioli nel parchimetro potrebbe diventare insostenibile.
Le soddisfazioni del sesso motorizzato poi quali cazzo sono?
Cambiare le stazioni della radio col culo? Far finta di niente e approfittare della leva del cambio?
Sfruttare i giornali appiccicati ai finestrini per leggere l'oroscopo?
La miserrima provata verità è che questa assuefazione alle contorsioni automobilistiche altro non è che lo specchio di un retaggio culturale di questa società basata sul petrolio, lo sviamento dei processi neurochimici del nostro cervello, evolutisi in centinaia di migliaia di anni in ambienti lontani da quelli delle moderne società industriali, verso stimoli consumistici ed ecologicamente deleteri ha compromesso la nostra percezione del talamo abbinandolo alle quattro ruote, col placet naturalmente dei soliti noti dell'industria automobilistica sovvenzionati dai fondi statali ma con politiche ben lontane dal dare un vero ritorno economico al paese rispetto a quanto effettivamente dato da tutti noi.
SCAMBISTI DI TUTTO IL MONDO UNITEVI!

P.s. Questo post è stato creato nell'ambito della campagna di Greenpiss "Io uso la scopata elettrica", movimento di sensibilizzazione per il divieto del sesso in auto non elettriche.

4 commenti:

  1. Come sempre, che ne sarebbe della nostra esistenza senza le tue pillole eros-scientifiche...e poi non posso fare a meno di dispiacermi per una povera amaurofila, potrebbe dire che era talmente buio da non vedere un cazzo (ahr! ahr! ahr!)

    RispondiElimina
  2. Beh, se ti servono le pillole dovresti preoccuparti ^_^

    RispondiElimina
  3. Mah, al limite potrei essere affetto da maurofilia...intesa SOLO come tendenza a passare spesso sul tuo blog a vedere che succede...tengo a precisare prima che qualcuno cominci a pensar male ^_^

    RispondiElimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...