17.11.11

Intermezzo


Di tutti i modi in cui avrei potuto morire ho scelto il più doloroso.


Mi sono abbandonato alla carezza dell'ansietà, fino ad sentire sul collo la corda tesa della rassegnazione: ma mai ho ceduto all'allettante richiamo di quell'attimo sospeso. Fugace pensiero che ho avvolto tra le spire soffocate di un nodo, troppo stretto per lasciare spazio alle mie azioni.


Come travolto dal fiume di una liquida esistenza, ho respirato il maroso invito dell'oblio. Fino a scatenare l'angustioso ossimoro di fuoco nei polmoni: fino a lambire l'annegata riluttanza di fantasie naufraghe e affannate.


Ho abbandonato al vento i miei occhi spalancati e arsi, in bilico sul filo tagliente dell'inquetudine. Guardando giù. Come a tracciare la via di un'irrefrenabile caduta, spalancare le braccia all'inutile resistenza dell'aria, i desideri al ruvido sorprendermi del suolo, lo sguardo a una rapida meta.


Nel silenzio affilato del gelo ho mendicato i frammenti dello specchio in cui non mi riconoscevo, tremante ai polsi ho abusato delle loro scarne difese, ne ho raccolto il pianto vermiglio nelle mani a coppa. Il sapore ferroso della fine mi sussurrava nel sonno. 
Ma mai ho lasciato il passo a quel consolante rimedio.


Perché ho deciso. La certezza del cosa battibeccava col dilemma del come. Ma poi ho deciso.


Di tutti i modi in cui avrei potuto morire ho scelto il più doloroso.

Ho scelto di vivere.

6 commenti:

  1. Vivere offre sempre la porticina di fuga, morire no (a meno che non si crede nella reincarnazione). Sarà questo a farci scegliere la vita.
    Descrizione molto bella, comunque.

    RispondiElimina
  2. probabilmente è solo un equilibrio di egoismi sbilanciato dalla direzione verso cui volgiamo lo sguardo

    RispondiElimina
  3. Vivere è uno stillicidio...
    ma state tranquilli, solo per alcuni.
    La maggior parte di voi è al sicuro!

    RispondiElimina
  4. io nelle maggior parti non ci finisco mai... ^_^

    RispondiElimina
  5. Nello stillicidio ci sto pure io...fanculo ai raccomandati delle maggior parti ^_^

    RispondiElimina
  6. Vaiii...tutti nello stillicidio! :-)

    RispondiElimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...