28.10.11

mai un bel tacer fu postato


Cose di cui non parlerò oggi:
Non parlerò dell'uccisione dell'ultimo rinoceronte di Java presente in Vietnam.

Non parlerò di quanto mi piaccia camminare per le vie di Padova di notte, lontano dal vociare delle piazze, e imbattermi in qualche Kenny Random.

Non parlerò di un gatto grasso infilato in un tubo.

Non parlerò d'amore, no.


Non parlerò neanche del fatto che stamattina, in tangenziale, sono stato inseguito per 2 km da Madre Teresa. E se avete visto Duel sapete di cosa sto parlando.

No, non scriverò neanche dei fumetti che ho intenzione di comprare a Lucca. Ma domani parto.

Ecco, non parlerò. Perché oggi, e ieri, e domani probabilmente, forse dopo e dopo ancora, riuscirei soltanto... vabbé... ho detto che non dirò niente. (in realtà ne parlo perché so che faccio sempre il contrario di ciò che mi dico di fare...).

11 commenti:

  1. La foto che riporta la doppia dichiarazione all'amata fa schiantare :-DDD
    Buon tutto, malgrado tutto, và!

    RispondiElimina
  2. Beh, magari ha cambiato di nuovo idea... finché c'è spray c'è speranza!

    RispondiElimina
  3. Su un muro avevo letto:
    "l'amore è una scoreggia del cuore"

    Ma parliamone di questi sentimenti altalenanti che c'illuminano d'immenso o ci gettano nel buio dello sconforto!

    RispondiElimina
  4. AhAhAhAh....
    Amore... ma dove l'hai letta quella frase?
    AhAhAh... ma è splendida!
    A sorrento una volta lessi "Noi due... Tre metri sotto terra!"
    Ah, ma dov'è che si è infilato quel gattone?
    Romualdo si vuole sempre accucciare in ciotole che sono la metà del suo culone grasso ^__^

    RispondiElimina
  5. @Amore Quest'estate a roma c'era un "ti amo elena(riga sopra-cancellato) paola(riga sopra-cancellato) sofia(riga sopra-cancellato) Marco"
    finalmente ha trovato la sua dimensione

    @Isso la Yuleimi nelle ciotole ci mangia e basta (eccome)... si è infilata perché c'era un telecomando, e lei deve per contratto essere sdraiata sopra un telecomando o un telefono, che almeno si sa dove cercarli ^_^

    RispondiElimina
  6. Nirvana nelle ciotole prima ci mangia e poi ci piscia.
    Non contenta va ad imbrattare anche quella di Matisse.
    Minou osserva dall'alto, bevendo il suo dito di latte bianco nell'unica ciotola rimasta intonsa!

    RispondiElimina
  7. Uff...Voglio venire anche io a Lucca..

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. @amore beh, dev'essere sempre appassionante l'ora di cena dalle tue parti ^_^

    @Vio Domattina alle 6.30 si parte. Porta un k-way che secondo me pioverà anche quest'anno!

    RispondiElimina
  10. Ahahahaha...
    Teppista d'una Nirvana!
    Una volta il cane andò a cagare nella lettiera dei gatti... così... giusto per vedere l'effetto che fa...
    E Minou (omonima ^__^) si incazzò come un'umana e stette tutto il giorno a cercare di coprire quel cagatone intruso!

    RispondiElimina
  11. Beh, buon Lucca Comics a chi riesce a andarci quest'anno...spassatevela anche per me!

    RispondiElimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...