31.1.13

La fine di niente

Oggi La Repubblica consiglia questo alle gentili avventrici del blog
Grazie all'ausilio di un potentissimo calcolatore elettronico, sono riuscito a stimare esattamente quanti sono i post attualmente pubblicati sul blog (il post sul blog ha un pss nella mmm), e con un'approssimazione che si può praticamente  e asintoticamente limitare a zero sono 486. Con questo.

In esadecimale 1E6.

Vi ricordo, solo per dovere di cronaca, che lo zero della scala kelvin corrisponde a -273,15 gradi centigradi. (Ricordo inoltre che nella tredicesima Conferenza generale dei pesi e delle misure si è deciso di abbandonare il termine "grado").

Dato che il limite di pubblicazione previsto per questo blog è stato stabilito preventivamente dall'autore, riunito in conclave privato nella sua cameretta nel giorno del signore XXVI del sesto mese del MMXI, nel numero in base decimale 500 (1313 in base 7).

                                                                 SI DICHIARA

che mancano esattamente 14 post al suddetto termine. In esadecimale E.
E infatti, e?

Inizia quindi il conto alla rovescia.



Alla media attuale direi che arrivo giusto giusto al 28 febbraio, manco a farlo apposta sante Marana e Cira, vergini.

Marana e Cira. E son rimaste vergini.

Sarà che 'ste due sorelle da giovani si sono fatte murare spontaneamente dentro un cubicolo e sono state per 42 anni ricoperte da pesanti catene e sono uscite solo due volte per andare in pellegrinaggio e nel mentre hanno anche digiunato. L'ho letto su un libro scritto da Jovanotti.

Però già solo Marana e Cira, cioè.
Cira rimembri ancora, Erano i capei d'or a m'arana sparsi, Cira si stendeva su di noi e ci dava un po' di sé... Non è possibile, come vedete non sono dei nomi scopabili.

Comunque, con il post 500 si conclude la prima stagione del blog.

Ce ne sarà una seconda?
Non lo so, se ne sta discutendo.
Sapete, roba di budget, compensi, indici derivati, fuzzi-mib e una lotta all'ultimo sangue per i diritti.
Pareva addirittura che volessero farci un film, poi i soliti di blogger hanno detto che ci pensavano, sapete come vanno 'ste cose, o cogli l'attimo o arrivano in cento a rubarti il posto.
Ecco, così quest'anno esce Bovini Assassini 3. Magicamente.
Non c'è nemmeno mai stato il 2.

Vi dico già che 14 post per chiudere tutte le trame rimaste aperte non basteranno.
Non scoprirete quindi cosa non successe il 15 marzo 1565, né cosa significa q.c.d.a.s, e nemmeno si parlerà di ornitorinchi, o di torta con gorgonzola e pere. Scordatevi anche che possa concludersi l'enciclopedia del sesso che sono arrivato alla F e mi manca materiale, così come non svelerò il capitolo finale di Pac-Man dove si scopre che sotto al lenzuolo dei fantasmi si nascondono altri piccoli Pac-Man color indaco.

Ça va sans dire che tutto ciò che ho omesso di dire non è che ci sarà, anzi, è solo che mi sono dimenticato di dirlo.

Quindi ci si chiederà, ma in 'sti cazzo di quattordici post cosa ci sarà?

Ecco, non lo so.
Come sempre.

Con te davanti e il cambio dietro. 500.

45 commenti:

  1. per tirarsi un po' su di morale si può pensare che la cosa del gorgonzola non è che sia proprio proprio una gran perdita. non è una grossa consolazione ma aiuta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente non apprezzi il gorgonzola :)

      Elimina
    2. una volta l'ho pure mangiato per sbaglio. e manco m'aveva fatto schifo, verità. ma mai più.

      Elimina
    3. Va bene me lo segno per quando ti inviterò a cena :)

      Elimina
    4. segna anche cipolla, funghi, zucca e qualcos'altro che mi verrà in mente :-)

      Elimina
    5. Pure i funghi ... povera me.

      Elimina
    6. poi quando ricambierò la cena potrai farmi il tuo elenco. ma tanto cucino da cani, mi sa che alla fine non mangerai lo stesso

      Elimina
    7. cioè, niente cipolla, niente funghi, niente zucca, niente gorgonzola?

      e sei ancora viva?

      non credevo nemmeno fosse possibile

      Elimina
    8. oddio, viva è una parola grossa

      Elimina
    9. e vedi che lo sapevo io...

      e mai che ti sia venuto il dubbio che dipenda dalla mancanza di zucca?

      Elimina
    10. nel senso che sono senza testa?
      quindi dopo i 14 post, ferie? come le meglio serie tv? va' che poi la seconda stagione è dura. c'è molto più da dimostrare. la trama deve reggere, i personaggi vanno caratterizzati ulteriormente... magari domani compro i pop corn.

      Elimina
    11. è che dire mancanza di fungo mi pareva brutto...

      Per ora l'unico pensiero è arrivarci a 14 post.

      Comunque la seconda stagione dovrebbe essere un mix tra la quinta di Dexter, la seconda di Fringe, la prima di Shameless e la terza di Californication. Con un pizzico di Glee.

      E zucca.

      Elimina
    12. L'unico che mi piace è Dexter ... vedremo un po' di sangue? :)

      Elimina
    13. basta non finisca come lost. se ci metti un biascica però apprezzerò di più

      Elimina
    14. sangue? beh, se qualcuna fosse vergine dicono che succede...

      ah, lost è finito? ma quindi il piede con quattro dita di chi era?
      Va bene, Seppia, e Biascica sia...

      Elimina
    15. Beh, per la seconda stagione -e prima del quarto eventuale capitolo di Bovini Assassini- potresti anche riscriverci il finale di Lost...o pensare a un crossover fra i Bovini e Fringe, metti caso che Abrams passi da queste parti...

      Elimina
    16. "Un quarto di manzo", il titolo provvisorio. è questo

      Per fortuna che ci sei tu che mi capisci...

      Elimina
  2. io non vorrei intromettermi, ma sono qui sperduta nella gelida Germania, triste e disoccupata, sradicata da Parigi, piena di vuoti da riempire.... non rompere i co***oni e scrivi!

    RispondiElimina
  3. Ma è tipo la trama di un feuilleton?

    Cap. I

    Dove si narra di come, nell'inverno del 1821, la giovane chetelodicoafare? fugge da Parigi nascosta nella cassetta di una carrozza diretta verso l'Alsazia. Tremende peripezie la porteranno a trovarsi dispersa e scalza nella bufera tra le gelide rocce della Ruhr, fino a quando dovrà concedere i propri favori a un minatore ubriaco per raccattare un tozzo di pane e un passaggio via nave fino al porto di Duisburg. Grosse pene la giovinetta dovrà subire su quella chiatta che percorre il fiume Reno, governata da rudi marinai dagli animaleschi istinti .

    [Comunque per correttezza verso gli altri utenti di questo blog, sarebbe preferibile non omettere le lettere dei vocaboli o sostituirle con degli anonimi asterischi.
    Soprattutto perché comedoni non è una parola così brutta, e quello di non romperli è un ottimo consiglio che se no si fa infezione.]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una storia ancora più triste, ma il blog è tuo, quindi fa fede la tua versione :)

      Elimina
    2. ho dovuto edulcorarla perché ci sono dei bambini che ci leggono ^_^

      ma se vuoi la mettiamo a puntate sul blog ;)

      Elimina
  4. Risposte
    1. Buona sera, ragazza d'altri tempi :)

      Elimina
    2. sì, ma essendo timido mi trollo il blog mio.

      Trollollero...

      Elimina
    3. A Giusè, ancora a broccolare... guarda che c'hai n'età.

      E poi sappi che ho scoperto usando uno sniffer che forzasse l'ip in remoto sull'hardware del router, che Bananatree (ex kiara, ex issohardtosee, ex d'autretemps, ex fille bizzarre, ex...) in realtà è un ragioniere di Sarno, un ragioniere di sessant'anni dico, e nemmeno tanto attraente. Poi vedi tu. Ah, un ragioniere da 36/60. Tanto per essere chiari.

      Elimina
    4. Hai fatto bene a dirmelo, e non ti ringrazierò mai abbastanza per questo...che io -sia ben chiaro- non mi muovo mai per meno di 60/60 (almeno fosse stato medico, avvocato, o calciatore...ma cazzo, mai una volta che abbia fortuna)

      Elimina
    5. non vorrei che sembrasse che mi sto facendo pubblicità gratuita, ma io sono un aragioniere 60/60. Ragioniere programmatore.

      Elimina
    6. naturalmente ho scritto aragioniere ma volevo scrivere raginoiere

      Elimina
    7. scusate, ho scritto raginoiere ma volevo scrivere ragionere

      Elimina
    8. ragioneer

      ragoin

      reg


      perito tecnico commerciale

      Elimina
    9. Ecco, mi è come sembrato che tu ti stessi argutamente facendo pubblicità gratuità. Ma è così che si deve fare, che diamine...io intanto andrò a rileggermi La critica dell'aragion pura, chissà che non mi aiuti a riagonare in maniera più efficace

      Elimina
  5. Secondo me vi amate...
    poi... fate voi eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è chi è arrivato a dubitare che siamo la stessa persona. Giuro!

      Io dico solo che potremmo diventarlo...^___^

      Elimina
    2. Bé... se foste la stessa persona sarebbe un esperimento mediatico interessante, l'uno da voce alla parte più morbida, l'altro alla parte più dura (fate voi la scelta di a chi va la durezza, io non lo voglio sapere per carità) che così sì che internet diventerebbe un modo per testare se stessi e gli altri.
      No, è che le mie personalità multiple amano buttar fuori cazzate a quest'ora... chiudi il cesso D'Autre Temp... Qual turpiloquio devo udire infida issohardtosee... ma statevi zitte tutte quante dico io!

      Elimina
    3. Siamo il poliziotto buono e il poliziotto cattivo dell'internet!

      Comunque, in termini scientifici, si chiama disturbo dissociativo di identità. Ed è scomodissimo quando sei in autogrill.

      (Non è per piaggeria, e nemmeno ci sto provando, sia ben chiaro. Ma permettimi di dire che tra tutte le tue personalità quella che più mi è entrata nel cuore è 'Sinusoide Imbellettata'. Ma va a gusti.)

      Elimina
    4. Senti, io la sinusite non l'ho mai avuta, figuriamoci se poi me l'andavo a imbellettare, ma tu guarda se uno stimato ragioniere alla mia età si deve sentir dire certe robe...

      Elimina
    5. ah, ah... era un trucco per farti uscire allo scoperto!

      http://www.nickcarter.it/stanislao/img/01_10dollari.gif

      Elimina
    6. (Ovverossia, come legittimo proprietario nonchè ideatore di questo blog ti è logicamente permesso broccolare a piacere...i soliti privilegi di chi ha il comando, esimio Jekyll) ^__^

      Elimina
    7. più che broccoli, son cetrioli quelli che girano da 'ste parti. Esimio collega.

      Elimina
    8. Dannazione, ti sei già tramutato in Hyde come niente fosse...vacci piano con quella pozione, eh (e buonanotte) ^_^

      Elimina
  6. però dai... sono un bell'uomo!

    RispondiElimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...