2.2.13

Cogli la prima ameba


[AVVERTENZA: QUESTO POST NON SI CONTA]

Dato che ci stiamo avvicinando al nuovo corso di questo blog, mi sembrava doveroso anticipare cosa ci si dovrà aspettare nella seconda stagione.

Per esempio, se nel periodo che si sta concludendo abbiamo spesso strizzato l'occhio all'impersonalità, al generico in quanto tale e in quanto totale, all'equidistanza, la stagione in arrivo sarà invece molto più intima, personale. Una specie di diario, un blog. Ecco, sarà un blog.

Diciamo che in una scala da uno a dieci, dove uno è l'Autoscuola Mozzecane Futsal Ca5 e dieci è il blog di EmoGirl, bisognerebbe guardare alla nuova veste di questo posto come a un undici.

Molta più introspezione, ecco, ci sarà molta più introspezione.E foto. In bianco e nero, che si introspettano di più.

Sarà un po' una sfida, me ne rendo conto, una sfida che lancio a me stesso e che accetto da me stesso. (sapevate che è fisicamente impossibile battersi a braccio di ferro?)

Dicevamo, sfide.

Ecco, sarà tutto più intimo, recondito. E sfidante.

Per dire, proprio adesso stavo pensando: chissà se riesco a pensare un nome di donna, contenuto in una canzone italiana, per ogni lettera dell'alfabeto. E senza usare internet.

E voi direte, e questo è il nuovo corso? Il tanto sbandierato New Deal?
E io direi, è il mio blog, è recondito, scrivo quel che mi pare.

A
Si potrebbe pensare ad Alice che guarda i gatti, ad Amanda che è libera, ad Anna che mi dà un bacio in punta di piedi. Vabbé, abbiamo capito, l'inizio era facile.
Comunque, dato che vale la prima pensata, Alessandra dei Pooh.
E per un istante non dico niente.

B
Ecco, già qui si comincia ad apprezzare la difficoltà dell'impresa. Barbara è decisamente la scelta migliore.
Sarà la bocca infedele di De André o la dolce Barbara di Ramazzotti quando non si lagnava ancora?

C
La prima scelta è Cinzia di Cinzia e Piero. Chissà perché, tra l'altro?Che tipo a me Venditti. Ecco, tipo così ma con più convulsioni.
Soprattutto chissà perché prima di Arriva Cristina?

D
Qui magari ci sarebbe stato da pensarci di più, ma Daisy di Daniele Groff se n'è uscita così, da un angolo addormentato del passato, come quando ti si addormenta una gamba e non te ne accorgi e ti alzi, cadi e muori.
Ma 'Domenica ti porterò sul lago...' non si riferiva a una di nome Domenica, vero?

E
Per Elisa so che perderò questa maledetta sfida che fra un po' c'è la Q.
Sorvioliamo sul mia cara Esmeralda di Baglioni. Sorvoliamo.

F
No, non è Francesca. Perché la F se la conquista Federica di Ivan Graziani.
Alla faccia dei benpensanti e di Fiorellino.

G
Lo so, Gianna è lì che preme e tra l'altro c'ha anche il coccodrillo e vi assicuro che da questa posizione non è un bel vedere. Ma la commissione qui riunita ha deciso che la G va inderogabilmente a Guglielma. Bavosa Guglielma. (Nella classifica che ho solo nella mia testa Giulia è il nome di donna a cui sono state dedicate più canzoni. E giuro che non conosco nessuna Giulia!)

H
Heidi? Davvero mi viene in mente solo questa?
Quanto manca alla Q?

I
Vabbé, una a Baglioni voglio darla. Insomma, gli ho scartato Annabel Lee, Esmeralda, la signora Lia. Quindi adesso è il momento di Isolina. E tutto per fare un dispetto a Biagio Antonacci.

L
Signora Lia! Ah! No, dai scherzavo. La L non è Linda che balla, né Lisa senza trecce, né Laura che tanto non c'è. E quindi? E quindi vince a mani basse Liù che si stendeva su di noi, e ci dava un po' di sé. Gratis.
Chi la cantava? Ma gli Alunni del Sole, ignoranti!

M
Marta io ti ricordo così, ma non ricordo solo te. Però, in barba alle Marinella, Margherita e Mamma Maria il premio se lo portano a casa quei bei ragazzotti dei Gemelli Di Versi con Mary e quella bestia non è mio papà.

N
Ho visto Nina Volare. Non c'è storia. Anche perché De Andrè è morto prima di Dalla.
E comunque se la sarebbe giocata con Nancy, all'ultimo spettacolo con la sua bigiotteria.

O
Ma con la O ce ne saranno? Beh, sì, c'è Ophelia di Guccini.

P
Lavogliascalpitavastrillavatuonavacantavadapngjdjdjmeka Paola oh Paola...
Vince Piera degli Statuto. Ipse dixit.

Q
Passaparola
(vabbé, in inglese ce ne sarebbero anche. Ma vuoi mettere la soddisfazione di perdere a un solitario?)

R
E Raffaella è mia mia mia. E Raffaella è mia mia mia. E Raffaella è mia mia mia.
(e che cazzo te ne fai, mi vien da pensare...? ). Grande Tiziano!

S
Ecco, la Q è passata senza colpo ferire, che pareva di essere in palestra col fez il 1 di gennaio (sì, 'ste similitudini qui ormai le facciamo solo io e Murakami), e invece alla S c'è il sovraffollamento. E Silvia fai presto, vai con Sara che c'ha il motorino che poi c'è l'altra Silvia che lo sa e l'altra Silvia che sta dormendo (cos'è che ho detto prima su Giulia?).
Transeat.
Samantha di Daniele Silvestri. E c'è qualcosa in lei che m'incanta...

T
Nel giardino di Tamara di sa'lcazzo

U
Supponendo che una canzone per Uga l'abbiano fatta di sicuro, ma non si può usare l'internet per 'sta cosa quindi non lo sapremo mai, a me viene in mente la canzone di Ursula della sirenetta. Si può? Chi le ha fatte le regole?

V
Ok, mi piace vincere facile: Valentina e non se ne parli più. Però Max Gazzè.

Z
Zoe dei Verdena! Game set match!

Ecco, adesso qualcuno forse si starà chiedendo quale sia il senso di questo post (sì, sto parlando di me).
Era per vedere cosa si prova ad avere un blog.

Bah, niente di che!

10 commenti:

  1. in un mondo di munnezza canterina italiana (con rare eccezioni: in questo contesto salvo solo de andrè, il citato di striscio gaetano, guccini e cara valentina, una delle poche canzoni gazzèsche a cui do la sufficienza piena), guglielma è una perla. mi commuovo.

    (conoscevo una quarina ma non credo le abbiano mai dedicato una canzone)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in realtà questo post esiste solo perché avevo voglia di scrivere Guglielma.

      e Guglielme ma melme sont les mots qui vont très bien ensemble.

      Elimina
  2. Adesso mi è venuta voglia di rileggere quella vacca di nonna papera....
    e comunque, doppia citazione per tiziano ferro... PAURA! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alta letteratura... mi sa che questo blog non è abbastanza acculturato per tutto ciò|


      (in realtà ce l'ho con bisio perché alle medie facevo morir dal ridere con i discorsi sui personaggi disney, poi è arrivato lui con gli stessi discorsi e mi ha rovinato la piazza)

      Elimina
    2. (cmq bisio senza tanica sarebbe solo aria fritta)

      Elimina
    3. vabbé, poiché sono l'unico al mondo che ha ancora le cassettine in casa, mi gioco questa.

      http://1.bp.blogspot.com/-SxRcHEYCS78/UQ14GUv-jdI/AAAAAAAAIwM/9s6fHAbuajU/s1600/DSC_0316.JPG

      (Per la SIAE: l'originale [quella col pollo finto] da qualche parte c'è... mi sa che l'ho prestata e non me l'hanno più restituita])

      Elimina
    4. saresti veramente l'unico, credo, se le ascoltassi ancora

      (ah, se solo avessi il coraggio di affrontare il solaio a casa dei miei...)

      Elimina
  3. Mi son fermata alla C, non so perché ...

    RispondiElimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...