5.11.12

Lucca era game


Che per contratto, la prima cosa che uno deve fare dopo essere tornato da Lucca è mettere tutto quello che ha comprato sopra la tela del divano e fare la foto di gruppo, coi fumetti da edicola inginocchiati davanti e i soliti mattacchioni di indipendenti che fanno le corna alle graphic novel.

Fatto sta che a guardarli tutti insieme ti viene anche da pensare: e perché non ho preso quello? Ma c'era quel libro bellissimo ahhhh dovevo portarmelo a casa! Poi magari capiterà anche che dopo averli letti dirai: ma dove cazzo ho buttato i soldi che potevo farmi un'altra focaccia col lardo e un estathè?
(e soprattutto ti chiedi: ma Tuta Teschio dove minchia era che ho girato tre giorni e non me ne è saltata fuori nemmeno una copia?)

Comunque sia ormai sono qui, magari potrei anche leggerli se mi salta.
Probabilmente potrebbe anche succedere che ne parli.

A meno che non esca fuori qualche idea. Già, un'idea ci vorrebbe proprio.
Ora mi mangio il minestrone.

6 commenti:

  1. Ti avverto solidale. Grazie

    PS
    Ma ti piace solo leggerli o provi a realizzarli ma ti fanno cagher?

    RispondiElimina
  2. No, no, io voglio solo leggerli. Ché in Italia tutti scrivono e nessuno legge!

    RispondiElimina
  3. E parecchie volte non (ri)leggono nemmeno quello che hanno scritto (ma nel belpaese un bestseller non si nega a nessuno, che diamine)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non li rileggono perché non sono capaci di leggere

      Elimina
  4. (minchia, c'ho messo una vita a capire il titolo)

    RispondiElimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...