15.7.13

... altrimenti ci arrabattiamo!


[AVVISO: Per proteggervi dagli spoiler, griderò PESCHE ogni qual volta mi scappasse di dire qualcosa della trama del film (che è tipo giocare a freccette bendati e cercare di fare centro)]

Allora, la trama più o meno è questa.
Dalle profondità emergono dei dinosauri enormi e cattivissimi che seminano devastazione radendo al suolo le città. Verranno fronteggiati da un robot potentissimo pilotato da un ragazzo e una ragazza che si interfacciano tramite una connessione mentale, e alla fine, nonostante le gravi perdite e distruzioni,  gli umani riusciranno ad avere la meglio.
Ah, direte voi: è Pacific Rim.

No, è Izenborg.
I bestioni che spuntano dal mare.














distruggono le città














i piloti che fanno il contatto mentale











il robot che ci salva tutti






















Pacif Rim invece è tutt'altra cosa.
Lì ci sono i dinosauri che escono dal mare.











distruggono le città










i piloti che fanno il contatto mentale










e il robot che tutti ci salverà
Gipsy Danger. C'ho un nome che pare un album di Shakira.












Ah, e c'è anche lui.



























Solo che Pacific Rim è girato in un posto dove è sempre notte, e piove. (PESCHE) E i Russi muoiono.

Ecco, uno dei problemi di questo film, è che i protagonisti risultano tutti simpatici come un vibratore di carta vetrata. Cioè, quel minimo di empatia che si crea la si sfoga tutta sui robot (e sui Russi), che per quanto paladini del bene rimangono comunque delle macchinone inanimate di metallo e fili elettrici. Come dire che la mia vecchia Lancia Dedra era più divertente e rimorchiava più di me (e infatti c'aveva il gancio traino... ahahahaha).

No, davvero. Arriva il momento in cui pensi che c'abbiano ragione i dinosauri.
Che alla fine (PESCHE) loro la terra l'avevano già abbandonata e mica ci sarebbero ritornati se l'uomo non avesse avvelenato i mari, inquinato i cieli, trapanato l'ozono, fritto le patatine nell'olio del McDonalds e riempito le discariche di telefonini.
Uomo che tra l'altro nel film è talmente stupido da (PESCHE) abbandonare l'unico progetto che sembrava funzionare contro gli invasori per costruire un cazzo di muro lungo decine di migliaia di chilometri e che tra l'altro viene sfondato al primo attacco. E lì tu pensi: vabbé se lo meritano! E inizi a tifare per i bestioni.

Ecco, quel che mi è mancato in questo film è stata la caratterizzazione dei personaggi. Che mi va bene fare gli stereotipi, ma farli bene cazzo! Che poi, ma probabilmente è una mia deformazione professionale, ho sentitro l'esigenza (PESCHE) di un cattivo che non è arrivato. Cioè, i kaiju erano una minaccia terribile sì, ma senza la consapevolezza di una mente diabolica che muovesse i loro attacchi, beh, va a finire che avevano davvero ragione loro.
A me, se mi date i robottoni, dovete darmi anche un Dottor Inferno, una Regina Himika, un imperatore Vega, al limite una Miss Dronio. Insomma, qualcuno a cui dare la colpa serve.
Altrimenti non c'è gusto.
Altrimenti è un film epico visto però dal lato dei lucertoloni.

Poi sì, robot che prendono a mazzate mostri giganti. Cioè, proprio a pugni. A doppio pugno come nel wrestling. A triplo pugno. Robot e bestioni giganteschi. Mazzate. Potenti mazzate. E robot giganti che usano una petroliera come una mazza da baseball per gonfiare di botte mostri enormi.
Alla fine ti han dato questo e li perdoni. (che se ti davano Bud Spencer e Terence Hill era lo stesso a 'sto punto, però con meno pioggia).

Ecco, questo più o meno è stato Pacific Rim. (PESCHE).

25 commenti:

  1. ma che ne so. ne ho letto bene ma a vedere il trailer è tutto un buio inframezzato da rossi e gialli. vado a mangiare un panino, va'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e vabbé, guarda che dei gialli così mica li vedi nei film di Spike Lee

      Elimina
    2. (cmq bella la cosa della recensione filmica. dovresti buttartici più spesso)

      Elimina
    3. il problema è che c'ho la memoria a breve di uno stercorario... dovrei fare le recensioni dei film usciti 10 anni fa per andar bene

      Elimina
    4. ma va bene lo stesso eh. basta che non li ho visti e che dai buoni spunti. anzi vanno bene anche quelli visti, ripensandoci. così magari ti posso dire che sbagli.

      Elimina
    5. potrei iniziare con 'scusa ma ti chiamo amore', in effetti

      Elimina
    6. devi vederlo prima. solo per questo potresti meritare una medaglia al merito

      Elimina
    7. una medaglia al medico

      Elimina
  2. Ma è un caso che tutti questi psico informatici abbiano i medesumi interessi? Pacific Rim ancheper noi di Lecce. Amen.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà a me non è che abbia interessato più di tanto...^_^

      Elimina
    2. Potresti sempre proporti a Del Toro come soggettista e sceneggiatore per il sequel... ^_^

      Elimina
    3. per quel che mi riguarda bastava che mi mettesse due componibili e mi avrebbe conquistato... sono per i robot ikea

      Elimina
    4. Non male la componibilità in effetti, pur con il rischio che dei robot legnosi -l'ikea sui materiali non ammette deroghe- possano anche non avere la meglio in scontri particolarmente impegnativi...

      Elimina
    5. ecco, direi che siamo pronti per un robot riciclato fatto col truciolare di recupero. Un inno al rispetto della natura...

      Elimina
    6. Mi sembra giusto, i giovani d'oggi c'hanno un grande bisogno di messaggi positivi...

      Elimina
    7. sì, lo chiamiamo TetraPack.Quattro robot fatti a forma di campane del riciclo che si assemblano tra di loro e formano un megarobottone. Come arma finale prima ti mummifica con un rotolo di carta riciclata unta di olio esausto che ti fa asciugare addosso con una pala eolica. Ecco, se sapessi disegnare l'avrei già fatto

      Elimina
    8. Non farti problemi, sono riuscito a immaginarmelo comunque (mi piace quell'arma finale)

      Elimina
    9. ma tipo 'na roba così http://3.bp.blogspot.com/-D4ekSwAQLww/UeaOr40ja8I/AAAAAAAALEI/Ov3c2-oLke4/s1600/tetrapack.png

      magari con una catapulta

      Elimina
    10. Con un mecha design del genere -più catapulta- al cinema facciamo sfracelli...un ecorobot per tutta la famiglia (oltre che grande esempio di educazione civica...finiamola di calpestare la fortuna sui marciapiedi e nelle aiuole, cazzo!)

      Elimina
    11. Spacca eh? Ma infatti stavo valutando se togliere l'immagine, che ho saputo che Del Toro ci legge. E non vorrei si facesse i film sui con le idee nostre

      Elimina
    12. Guillermo, se ti interessa facci prima una telefonata (o mandaci una mail) che ci mettiamo d'accordo

      Elimina
  3. Noi siamo andati a vederlo oggi.
    Ops... il termine giusto non era "interesse" ma curiosità.
    Notata anch'io la LUCE dopo due ore di buio. La pioggia invece la giustifico coi monsoni. Tutto il resto è noia. Però belli gli effetti speciali!
    Mauro, lo sappiamo tutti che tu sapresti fare di meglio, geniaccio che non sei altro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sto giusto lavorando in questo momento. Non come voi giovinastri che siete sempre a drogarvi nelle balere!

      Elimina
    2. ecco fatto! http://byroneloisa.blogspot.it/2013/07/adriatic-rimming.html

      Elimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...