3.4.12

Scema chi legge


Aprile è sempre stato un mese critico.

Io ad aprile, potendo, non esisterei. Anzi facciamo che non esisto.
E non esistendo posso permettermi di parlare di cose di altri, ché inventarmi qualcosa di mio in 'sti giorni mi viene mal di testa solo a pensarci.

Ho mal di testa anche se non ci penso a dire il vero... Vabbé.

Ieri su Fumettologicamente sono apparsi i numeri di vendita dei fumetti Bonelli.

Copie al mese
  • Tex:                      210.000 
  • Dylan Dog:           140.000
  • Nathan Never:       45.000
  • Julia:                      42.000
  • Zagor:                    38.000
  • Dampyr:                 34.000
  • Lilith:                     34.000
  • Shanghai Devil:     27.000
  • Martin Mystère:   26.000
  • Brendon:               22.000
 In calo rispetto all'anno scorso più o meno del 5%.

Cose che mi spaventano:
- Tex non lo sopporto eppure è lui che tiene su la baracca
- Dylan Dog si compra per affetto, devo fare uno sforzo per pensare che ci sia qualcuno che lo compra perché gli piace così com'è. Eppure credo che la maggior parte dei lettori lo compri perché piace così com'è. E dunque sono io (noi) che mi sono allontanato dal personaggio e non viceversa.
- C'è un abisso tra Dylan e Nathan e questo è davvero tragico, ché tra l'altro reputo l'ultimo NN decisamenti più interessante dell'ultimo DD
- La linea di galleggiamento credo sia intorno ai 30.000
- Cavolo, Dampyr pensavo davvero meglio, che è evidentemente di nicchia ma di amanti di quei vampiri pensavo ce ne fossero di più
- Nel 2000 vendevano tutti il doppio, ecco questo mi spaventa. Dov'è finita la gente che legge?
- Non chiudetemi il BVZM
- Brendon è l'unico fumetto che ho smesso di leggere dopo tanti anni (e tante cose mi legavano al Cavaliere di Ventura, ma quelle sono rimaste per fortuna)

Ecco, finito!

Ma prima o poi scrivo anche qualcosa di interessante.
Parola di lupetto mannaro. (però il titolo mi piace proprio...)

7 commenti:

  1. La maggior parte dei lettori di Dylan lo compra ancora perchè piace così com'è? Piacerebbe anche a me crederlo, ma personalmente propenderei in buona parte per l'affetto (che comunque vedo non impedisce il calo dei lettori anno dopo anno)...e non è una cosa che dico alla leggera, visto che un po' di quell'affetto se lo meriterebbero Nathan e soci i quali credo abbiano da dire (e dare) di più rispetto agli attuali Tex e -purtroppo- Dylan Dog...

    RispondiElimina
  2. è che mi immagino chio l'ha conosciuto in un'altra epoca, più recente. Forse ha maturato un gusto diverso, un'aspettativa differente. Forse è stato educato a storie lontane da quelle che intendi tu... e quindi va bene così.

    Che l'affetto a un certo punto finisce.

    RispondiElimina
  3. Già...poi magari si trasforma in abitudine, ma nemmeno quella dura in eterno. Per quanto riguarda i nuovi e nuovissimi lettori Dylaniati certo, può essere che gusti e aspettative siano differenti a un punto tale da non sentire minimamente il bisogno di confrontarsi con il passato, al contrario di quanto succede a un lettore "storico"...stando così le cose meglio per loro, mi verrebbe quasi da dire -malinconicamente- a questo punto...

    RispondiElimina
  4. bisogna trovare nuovi lettori allora... compriamoli, come i follower in twitter. Importiamoli... Insegnamo agli extracomunitari a leggere i fumetti e facciamoli venire qui, ché tanto adesso che non c'è più la Lega si può!

    RispondiElimina
  5. Mmmh...dici che potrebbe essere una buona mossa? Io ci sto! Tanto più che chi l'ha mai visto un leghista leggere fumetti (a dire la verità, chi l'ha mai visto leggere) ^_^

    RispondiElimina
  6. beh, vuoi che non ci sia Capitan Padania?

    eccheccazzo, c'è! http://img.plug.it/sg/notizie1024/upload/capi/capitan-padania-cover.jpg

    RispondiElimina
  7. Lo so, dannazione a lui, ma l'avevo rimosso dalla mia memoria a breve termine (anche a lungo termine, se è per quello) ;)

    RispondiElimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...