18.3.13

Ritratto dell'arista da giovane


D'altronde qualcosa la si lascia sempre indietro, è fisiologico.

Nel titolo ho perso una T.
Fa ridere.
Una volta mi han chiesto di scrivere la sceneggiatura di un corto e c'ho fatto tutta una storia su questa T che si smarriva. L'amore e la morTe separati da quell'esile traliccio, una croce posticcia, un martello che annienta, schiaccia i significati fino a stravolgerli.

Ecco, ho trentasei anni e sono ossessionato dalla T.
Me ne sono accorto soltanto adesso.
Pare sia terribile.

Ah, 'sta roba poi l'avevo messa anche in un soggetto di Dylan Dog con lei che a un certo punto dice 'sono incinta' e invece è in Cina e c'è confusione. Tanta.

Visto? Nemmeno me ne ricordavo. Ormai lo faccio in automatico. 

Che Dedalus è stato preso e riabbandonato svariate volte da Joyce, sarà che non c'è atto più rivoluzionario che ribellarsi a sé stessi.
Ma di solito non parlo di politica in questo blog, ultimamente mi piacerebbe lo ammetto, ma l'ho sempre considerata come dialogo, e qui è un monologo. Non ha senso.

Però, per dire, oggi leggo dei senatori ribelli e non so, m'immagino quei pianeti polverosi dove la luce tende al viola, e Dune e Tatooine, e le arringhe furenti da pulpiti sospesi che sfidano la forza gravità, e le toghe sul braccio come antichi Romani a bilanciare tecnologie a noi sconosciute, e la rivolta dei senatori al crudele editto imperiale, coi pretoriani che serrano le pesanti porte dell'aula e le spade e i raggi laser...
Vabbé, anche a voler parlarne vi sarete resi conto che non sono la persona adatta.

Che poi, e sarà la deformazione professionale, ma ogni volta che leggo 'Crimi ha detto ai nostri microfoni...", ecco, io non riesco a fare a meno di pensarci.

Potrà mica essere una cosa seria?
E lo è.

Tra l'altro, a voler andare veramente a fondo (come ogni giorno, si affonda, pare una poesia di Montale vista da qui), a partire dal Portrait of the Artist as a young man Dylan Thomas è sbarcato sul suo Portrait of the Artist as a young dog e Sclavi pescando un po' dal titolo e un po' dall'autore ha confezionato il suo Dylan Dog. Quello della Cina, tanto per capirci.

Perché le cose ritornano, si lascia sempre indietro qualcosa, ma poi ritornano.

E oggi è una giornata di quelle lì, quelle in cui manca una T e in aggiunta piove, ma è più la cosa della T.

L'arista da giovane. Fortuna che ho trentasei anni ormai.


13 commenti:

  1. poi il corto l'hanno fatto?

    (cmq l'arista è bbbona)

    But you could not have a green rose. But perhaps somewhere in the world you could.

    RispondiElimina
  2. pare che l'abbiano fatto sì... cose imbarazzanti. I Lumière sono ritornati in forma di zombie e si sono inculati il cadavere di Ed Wood.

    (l'arista è un bel pezzo di maiala)

    A cheque is a document that orders a payment of money from a bank account.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e dove si trova?

      Elimina
    2. è dentro un baule che si trova nella stiva di un galeone adagiato nel cratere di un vulcano su un'isola remota protetta da un bradipo a due teste con una lingua di menelik nell'occhio...

      Elimina
    3. bazzecole. comunque mi pare che sul baule ci sia scritto il titolo, giusto?

      Elimina
    4. Il titolo è ovvio: T

      Elimina
    5. oddio, ovvio... c'erano anche altri titoli possibili. chessò:
      senza ti.
      alla ricerca di t.
      tutti t vogliono, tutti t cercano
      ecc...
      dai, metti il link, se c'è. subito!

      Elimina
    6. E.T.

      T Vanishing

      Mistery T

      Il T nel deserto

      Non mi risulta esista pubblicazione nell'internetSTOPda sommaria ricerca non ho riscontrato corrispondenzeSTOPgran delusione del popolo della reteSTOPuno vale unoSTOP

      Elimina
  3. In caso di maltempo un tetto può ripararti dalla pioggia...sempre che non manchi la t (o, in alternativa, l'ombrello)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì ok, bravo.
      Controllategli sotto la lingua che 'sto qua oggi non ha preso le medicine...

      Elimina
    2. Oggi? Ma se me le freghi sempre perchè sono di marca (voi con i vostri farmaci generici siete solo degli invidiosi)

      Elimina
    3. medicine di marca?

      Pradaminozol?
      Calvinkleinina?
      Armanidol?
      Versacen?
      Guccipan?

      Elimina
    4. Hai dimenticato la Kriziapirina, con l'influenza che c'è in giro è un toccasana

      Elimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...