29.9.12

Quello sgarro alle industrie di caffè


Per caso qualcuno di voi ha mai tentato di trasformare "Hanno ucciso l'uomo ragno" in una poesia classica?
Una cosa tipo:

In maldito rione la notte è l'abituo di fere boschive,
tra cerchia del loco le note di petre declive.
Di cotal taberna truce umanità affolla,
che alcolica pozion di cereal e agave ingolla.

Ma di repente dall'uscio riecheggia
l'ansimar dell'orbo di nuove fraseggia:
certa novella il volgo borbotta
dagl'obici l'aere immantinente rotta.

Da ignota man fu spento l'aracnoide eroe...

Ecco, non fatelo mai perché il risultato fa da cagare.

Cos'altro stasera? Ah, gli angeli...
Prima ho visto questa immagine.

"Scusa, ma che c'hai le ali attaccate con le bretelle?" "Guarda, lasciamo perdere. Volete un consiglio? Non fate mai la posizione del missionario!" "Ma quella storia che gli angeli non hanno sesso?" "Beh, sesso no. Ma il buco del culo sì che ce l'abbiamo!"

Ora è notte, pare.
Domani se mi verrà l'ispirazione farò quella roba a comando, tanto per non deludere le ragazzine, dio che slave che mi sento...
Poi magari si fa un salto a Treviso Comics, poi magari no.

Poi magari buonanotte.

(ah, dovremo parlare di che cazzo ha fatto l'uomo ragno alla Lavazza)

7 commenti:

  1. la capacità che hai di spaziare nel magico mondo della lingua italiana è disumana.
    te lo dico con tutta l'invidia e il rispetto possibili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma è facilissimo, basta copiare il testo nel traduttore di Google e selezionare italiano aulico

      Elimina
  2. Le ragazzine è stata la battuta più commovente...;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, ho voluto puntare sul drammatico

      Elimina
  3. Non credo che l'aulica versione da te proposta faccia così cagare, suvvia...se non altro, non quanto il testo originale (anzi, il classicismo rischia di ammantarlo di un prestigio assolutamente immeritato) ^_^

    RispondiElimina
  4. no, fermi tutti! Chiudete l'internet per 10 secondi che devo dire una cosa a Giuseppe.........................................................................................................................................................................................................

    Ecco! Che sia ben chiaro!

    Ah, c'è anche "Con un deca", vediamo di non dimenticarcelo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiarissimo! Ah, ovviamente fingerò di non aver sentito niente, come se nemmeno me l'avessi detto...intanto magari potrei fare un salto in pizzeria, al cambio attuale un deca me lo faccio bastare ;)

      Elimina

È l'ultima cosa che potrete dire in questo posto. Pensateci bene prima di scrivere le solite cazzate...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...